Detrazioni Fiscali del 65% Corradi: L'Ecobonus Fino al 31 Dicembre 2016. - Essediesse
22231
post-template-default,single,single-post,postid-22231,single-format-standard,ajax_leftright,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Detrazioni Fiscali del 65% Corradi: L’Ecobonus Fino al 31 Dicembre 2016.

Detrazioni Fiscali del 65% Corradi: L’Ecobonus Fino al 31 Dicembre 2016.

Sentiti libero di desiderare il meglio per il Tuo spazio outdoor.

CON CORRADI OGGI È POSSIBILE USUFRUIRE DELLE DETRAZIONI FISCALI DEL 65%:

L’Ecobonus è una grande opportunità se correttamente applicato. Per questo crediamo sia importante rivolgersi ai professionisti del settore che sappiano guidarti nella scelta giusta.

Essediessetende mette a Vostra disposizione un nostro consulente che si occuperà di avviare le pratiche necessarie come ad esempio:

– Compilazione Online e trasmissione dei dati richieste da ENEA

La Legge di Stabilità ha inserito anche per il 2016 le schermature solari tra le detrazioni fiscali per la
riqualificazione energetica degli edifici.

Che cos’è
l’ Ecobonus E’ la possibilità di detrarre dall’IRPEF (Imposta sul reddito delle persone fisiche) o dall’IRES (Imposta sul reddito delle società) le spese sostenute per acquisto e posa di schermature solari.
Periodo di validità
La detrazione si applica per spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2016.
Chi ne può beneficiare
Tutti i contribuenti che abbiano un reddito su cui pagare le tasse (IRPEF o IRES).
Quindi: persone fisiche, compresi esercenti arti e professioni; contribuenti con reddito di impresa
(persone fisiche; società di persone; società di capitali); associazioni fra professionisti; enti pubblici
e privati che non abbiano attività commerciale.
Quale cifra si può detrarre
La detrazione massima è di 60.000 € (equivalente a una spesa di 92.307 € di imponibile).
In quanto tempo In 10 anni, a rate costanti.
Tipologie di edifici a cui applicare la schermatura solare
Edifici residenziali (o parti di essi) di qualsiasi categoria catastale (quindi esistenti, non in costruzione) purchè riscaldati ed edifici (o parti di essi) destinati ad attività di impresa o all’attività professionale. Requisiti delle schermature detraibili
Le schermature solari devono essere:

  • a protezione di una superficie vetrata
  • mobili
  • marcate CE
  • applicate in modo solidale con l’involucro
  • edilizio e non liberamente montabili e
  • smontabili dall’utente
  • all’interno, all’esterno o integrate alla
  • superficie vetrata
  • in combinazione con vetrate (persiane,veneziane, tapparelle, frangisole…)autonome (aggettanti, quindi tende da sole, cappottine mobili, pergole, anche con lamelle orientabili)
  • schermature “tecniche”

Orientamento del prodotto
Per le chiusure oscuranti (persiane, veneziane, tapparelle, frangisole ecc.), vengono considerati validi per la detrazione tutti gli orientamenti. Per le schermature non in combinazione con vetrate (quindi tende da sole, cappottine mobili, pergole…) vengono escluse quelle con orientamento a Nord.

 

Scarica la Brochure del Ecobonus Adesso>>

No Comments

Post a Comment